Ho ricalpestato la sabbia che ha visto
il rapimento dei nostri corpi,
spruzzati dal mare
severo e curioso.
Ho riannusato l’aria
che ha ricevuto la brezza
del nostro piacere.
Ho riportato alla mente
la memoria di quella notte dolce
ma ho assaporato
l’amaro della falsità.

Torna a Poesie

Invia un commento ad Andrea Mucciolo