Quando sei venuta da me,
le tue parole mi hanno ucciso,
il tuo volto ghiacciato l’anima,
la tua voce arrugginito il cuore.
Poi la mia bocca s’è aperta,
nella replica,
ma parole d’implorazione
hanno imprecato l’aria,
e tu già eclissata
nel mondo maligno.

Torna a Poesie

Invia un commento ad Andrea Mucciolo