Non piangerò mai per te

E quando mi sentirò solo
Non piangerò.
Non ti dirò mai
“sei stata”
Ma solo
“sarai per sempre”.
E se mi mancherai
Non proverò rimpianto
Ma solo la gioia
Per l’attesa del futuro.
Non ti ho mai detto addio
Ma solo arrivederci.
Non importa
Se mi crederanno pazzo
Non importa
Se mi diranno menefreghista
Perché non piangerò
sulla tua tomba.
Non mi interessano
Le convenzioni accettate.

E tu lo sai bene
Ancor meglio di me
Che la parola Morte
È semplicemente
Niente altro
Che la peggiore invenzione dell’essere umano.

Andrea Mucciolo


Torna a Poesie

Invia un commento ad Andrea Mucciolo