Leggi e commenta pubblicamente (senza registrazione) le poesie sul blog "Una poesia al giorno"



VITA DI CRISTALLO

Sarà di cristallo
questa vita,
che s’infrange
delicata
come una mano
che non torna più.
Nella notte ossidiana
un fresco canto
illumina la via,
di morte e passione.

Madido
mi intravedo,
forse un sogno
forse è pazzia.

Le barche
sono ancorate
sul fiume stanco.
Ancora
per un po’.

Che qualcuno
per amor del cielo
mi ricomponga.

E io
solitario
nella incipiente alba,
raccolgo i frammenti
e li porto
a te.

Andrea Mucciolo


Torna a Poesie

Invia un commento ad Andrea Mucciolo